COLOMBIA – Città perdutaCOLOMBIA – Lost City

Tipologia: Trekking
Nazione: Colombia
Regione/Zona: parco naz. Tayrona

Durata: 16 giorni.
Periodo ideale: dicembre – aprile.
Numero partecipanti: min. 4 – max. 10

Caratteristiche del tour:
Chi ama camminare nella jungla non poteva incappare in un trekking migliore il quale offre un notevole interesse non solo dal punto di vista naturale ma anche etnografico e archeologico. Solo nella Sierra Nevada Colombiana si possono avere occasioni simili… e poi la parte caribegna del parco? Mai messo piede in un luogo simile, godibile maggiormente dopo un trek nella sierra… da non mancare!!!


PROGRAMMA

Giorno 1 – Volo Italia – Bogotà – Cartagena, sistemazione in albergo.

Giorno 2 – Visita alla città antica circondata dalle mura e resto della giornata a disposizione (sicuramente spiaggia).

Giorno 3 Trasferimento con bus de luxe a Santa Marta (4 ore), sistemazione in hotel ed escursione pomeridiana a Taganga, villaggio di pescatori; spiaggia e pesce fresco sempre pronto. Rientro a Santa Marta via mare. Pernottamento.

Giorno 4-5-6-7-8 Dopo circa 4 ore di jeep scendiamo in località La Tagua e scaldiamo i muscoli perché non vedremo mezzi meccanici per tutta la durata del trekking. Ci giocheremo questi 5 giorni nel migliore dei modi camminando sempre nella foresta (clima tropicale) e pernotteremo nei rari villaggi nascosti lungo il cammino; a volte saremo ospiti di indios, altre, di locali con discendenza spagnola. La città perduta era il centro principale dell’etnia tayrona e fu scoperta recentemente (1976) da alcuni tombaroli in cerca di reperti dell’epoca. Gli archeologi battezzarono il sito con la sigla buritaca 2000. Le lunghe scalinate e la base delle abitazioni sono ancora intatte e totalmente immerse nella jungla a oltre 3000m di altitudine. Il luogo è sorvegliato tutto l’anno 24 ore al giorno da un gruppo di guardia-parco. Durante il percorso avremo modo di ammirare flora e fauna, tuffarci nelle varie pozze formate dai numerosi ruscelli che scorrono lungo il percorso. Dormiremo in amache o soppalchi provvisti di zanzariere ma un buon repellente è sempre utile. Saremo guidati da gente esperta che conosco dai primi anni ’90 i quali hanno una totale conoscenza della zona e molta familiarità con la gente che ci vive. Anche per quello che riguarda il cibo, cercano sempre di accontentarci al meglio con 3 pasti al giorno. L’itinerario del trek non è quello standard ma quello effettuato dal Lupo per la prima volta nel 1990; sospeso poco dopo causa l’insediamento dei narcos nella zona e riaperto solo recentemente grazie all’intervento massiccio del governo colombiano per smantellare la guerriglia non solo in questa zona ma in tutta la Colombia.

Giorno 9 – Ritorno a Santa Marta, bagno infinito e pesce fresco a volontà. Pernotto.

Giorno 10-11-12 S.ta Marta – Parco Naz. Tayrona.
Ci trasferiamo in questo angolo di paradiso per trascorrere un paio di giorni a stretto contatto con la natura. Fortunatamente l’ingresso al parco è ammesso solo a piedi o entrando via mare con piccole imbarcazioni. I pochissimi cottage spartani ma confortevoli sono provvisti di cibo e bevande che vengono trasportate da muli o portatori, incluso il ghiaccio. In questa zona il mar dei Caraibi offre il meglio di se stesso a inquinamento zero.

Giorno 13 Rientro a S.Marta e partenza per Cartagena. Pernotto.

Giorno 14 Volo Cartagena-Bogotà, visita obbligatoria allo spettacolare museo dell’oro. Pernotto.

Giorno 15-16 Volo Bogotà- Italia, pernottamento a bordo.

fine del tour


Il costo comprende :
Tutto incluso da aeroporto ad aeroporto. Solo a S.ta Marta, Cartagena, e Bogotà trattamento di ½ pensione. Riguardo ai prezzi e altre informazioni contattare l’autore.

Da sapere:
La Colombia è uno dei paesi più spettacolari esistenti nel nostro bel pianeta ma purtroppo da parecchi anni ha sempre avuto una propaganda negativa causata dalla guerriglia e narcotraffico. Fortunatamente da qualche anno la situazione si è quasi capovolta grazie a un intervento massiccio del governo.

Typology: Trekking
Country: Colombia
Zone / Region: Tayrona National Park 

Duration: 15 days.
Best time: December- April.
Number of people: min. 4 – max. 10

Characteristic of the tour:
This trek is made up for people who’d love hiking in the jungle; it offers a great interest about nature, archaeology and ethnography. Only in the Colombian Sierra Nevada you can enjoy something like this.…..and than? You have got the Caribbean side: really spectacular, never seen a similar place: especially enjoyable after the trek in the Sierra. Do not miss it!!!


PROGRAM

Day 1 Arrive in Bogotà and transfer to domestic airport; take-off for Cartagena, take place at hotel.

Day 2 Visit the old city surrounded by walls, rest of the day is free…most probably on the beach.

Day 3 Transfer to Santa Marta by deluxe bus (4hours), take place in a private family lodge. In the afternoon we’ll visit the fishing village of Taganga, located 20 minutes driving, fresh fish always available, lunch on the beach. Go back to S.Marta by boat. Overnight.

Day 4-5-6-7-8 – Today we start the trek in the jungle and right after breakfast we’ll drive about 4 hours to La Tagua, a small village where the trails begins. For these 5 days we won’t see any vehicle anymore and we’ll always hike in the jungle (tropical climate), overnight in different villages hidden along our itinerary. Sometime we’ll be guest by Indians and sometime by locals descendant from Spanish settlers.
The Lost City was the main settlement of the Tayrona indians and was recently discovered by gold-seeker in 1976. The archaeologist named the site buritaca 2000. The long way up stairs and the base of the huts are still intact and totally surrounded by the jungle at more than 3000m of altitude. The place is under surveillance 24 hour a day by a few rangers. During our hike we’ll have the opportunity to admire flora and fauna, take a bath in small pool created by several creeks descending along the trail. We’ll sleep in hammocks or benches covered with mosquitoes nets but I do recommend you a good repellent anyway. We’ll be guided by expert people that I know them since the ‘90ties; they know the area very well and they are quite familiar with Indians and local people. Also, they take good care of the meal feeding us 3 times a day. Our itinerary won’t be the standard one but the one done the first time by the author in 1990. It was soon after closed because the narcos took over this area and only recently reopened thanks to an efficient policy set by the Colombian government who pulled-off the guerrillas not only in this area but in many other parts of the country.

Day 9 – Today we are back in S.ta Marta for an infinite bath and a lot of fresh fish. Overnight at the same lodge.

Day 10-11-12 – S.ta Marta – Tayrona Nat. Park
We’ll move for a 3 days excursion to a paradise corner in Tayrona Nat.Park where the Caribbean sea offer the best of itself. In this site of the park in fact you are allowed to enter by sea and foot only. Also the food and even the ice is taken here by mule. Absolutely no vehicle allowed. We’ll really tight to nature. Spartan accommodation are available and probably a comfortable tents the best choice. Here pollution is at zero.

Day 13 – We go back to S.ta Marta and transfer to Cartagena. Overnight in hotel.

Day 14 – Flight Cartagena-Bogotà; a visit to the Museum of Gold is a must. Overnight in hotel

Day 15 Flight back to your country.

End of the tour


The cost includes
In the tour is everything included. Just in S.ta Marta and Cartagena you are on half board.
For prices and further information contact the author.

Remember:

Colombia is one of the most spectacular countries existing in our planet but unfortunately since many years has got a bad reputation due of drug trafficking and guerrilla groups. Starting a few year ago, fortunately, the government set up a severe policy clearing off that bad situation.

The ambient:
text to prepare…